Fate una lista di tutte quelle ragioni meravigliose per cui andreste in Italia e le troverete in abbondanza in questo giardino poco conosciuto compreso tra gli Appennini e l'Adriatico
[David Wickers, The Sunday Times]
 
Nascosta tra il Mare Adriatico e le cime degli Appennini, la Regione Marche è una delle più affascinanti d’Italia. Qui gli ingredienti per un viaggio appassionante, ricco di scoperte uniche e preziose, ci sono tutti: questa regione ha conservato intatta l'armonia del suo paesaggio grazie alla fatica ed all'impegno di agricoltori, imprenditori e studiosi che hanno saputo conciliare la modernità con il rispetto delle tradizioni. Un ininterrotto saliscendi di colline lambito dal Mare Adriatico, poggi silenti e solitari casolari, campi ordinati e antichi centri carichi d'arte e di bellezza, fanno di questa regione una delle più ammirate terre d'Italia. La storia, la cultura hanno delineato nel tempo una realtà unica e straordinaria che merita di essere scoperta: moltissime città d’arte, rocche, fortezze, chiese romaniche, santuari, teatri storici e siti archeologici si dispiegano nel clima sereno e patriarcale del paesaggio marchigiano.
 
Il circuito turistico-culturale Le Marche Segrete nasce dalla sensibilità di un gruppo di proprietari di dimore e giardini storici impegnati nella tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico della regione Marche, con l’obiettivo di accrescerne l’offerta di risorse, con servizi di ospitalità di grande qualità, aprendo ai visitatori dimore storiche e giardini e creando itinerari in rete, utili per scoprire beni e paesaggi ancora poco conosciuti al grande pubblico. Queste dimore, dislocate in tutte le province marchigiane, rappresentano uno straordinario patrimonio artistico, testimonianza di tradizioni e stili di vita passati, dove gli ospiti possono vivere occasioni uniche di incontro con la storia più recondita della regione. Le ville, i palazzi, le tenute di campagna o le antiche cantine diventano vere e proprie tappe degli itinerari suggeriti, non solo musei, ma luoghi ancora vivi, dove l’antico, l’unico e il prezioso si fondono con l’attualità, dove arte e storia si integrano con l’oggi contribuendo a valorizzare il paesaggio, i beni storici e artistici, le attività artigianali e i prodotti enogastronomici del territorio. I padroni di casa sono ospiti deliziosi e custodi della tradizione, grandi conoscitori delle bellezze artistiche e paesaggistiche nei dintorni delle loro case. Il viaggio inizia aprendo con cauta curiosità il cancello di un giardino sconosciuto, dove in fondo a viali alberati scopriamo dimore antiche, vero spirito del luogo, attraverso le quali addentrarsi nelle segrete Marche, la regione definita come vero e proprio museo diffuso.
 

 

 

ankara escort ankara escort ankara escort ankara escort